Arabba bike: un’estate a un passo dal sogno

Arabba bike: un’estate a un passo dal sogno

Arabba non è una semplice località turistica immersa nella natura, incorniciata dalle Dolomiti. Arabba è bike, proponendo un ricco programma di attività per gli amanti delle due ruote. Nella Valle del Fodom, Arabba è incastonata tra il passo del Pordoi e il passo del Campolongo, sotto il gruppo del Sella. Proprio qui sono state scritte pagine leggendarie della storia del ciclismo, con il Giro d’Italia che spesso ha previsto la “Cima Coppi” (cioè il punto più alto raggiunto dall’intera Corsa Rosa) sul Pordoi, ai piedi del monumento dedicato al Campionissimo. Ma non è tutto: numerosi gli eventi ciclistici di richiamo internazionale, dalla BMW HERO Südtirol Dolomites alla Maratona Dles Dolomites.

Arabba bike significa vivere “emozioni da campioni”, lungo salite mitiche e discese vertiginose. Ma anche – per chi preferisce la mtb – un fitto reticolo di strade bianche o trail di alta montagna di grande interesse storico e naturalistico.

Arabba bike shuttle

La bici è protagonista di Arabba per le vacanze d’estate, mettendo a disposizione bike hotel, bike rental e servizi per il cicloturismo. A supporto di alcuni itinerari, ad esempio, è attivo un comodo servizio di bike shuttle: grazie a pulmini attrezzati, è possibile evitare i dislivelli più impegnativi o le distanze eccessive, rispondendo alle esigenze delle famiglie o dei meno allenati.

Pralongia Tour

Esempio di questo servizio è il Pralongia Tour: da Arabba con il bike shuttle si sale al Passo Campolongo, da qui si prosegue costeggiando l’altopiano del Cherz fino ad arrivare alla ciclabile che porta a Piz la Villa. Con la cabinovia si sale a 2100 m di quota, si pedala attraverso l’altopiano del Pralongià, per poi girare di nuovo verso il Passo Campolongo e scendere ad Arabba.

Easy Flow Arabba

Più tranquillo e alla portata di tutti, l’Easy Flow Arabba è un suggestivo tour su sentieri che, con l’ausilio degli impianti di risalita, permette di scoprire le varie frazioni della valle di Fodom, raggiungendo quota 2000 m. Si parte da Arabba, attraversando gli abitati di Alfauro, Renaz e Cherz per poi arrivare a Passo Campolongo, si scende poi nuovamente ad Arabba per poi affrontare la salita a Passo Pordoi. Arrivati in cima si ritorna nuovamente verso il centro urbano.

Arabba bike: novità 2018

Le grandi novità Arabba bike 2018 sono il Trail PortaVescovo Rosso (dalla stazione di arrivo della funivia Porta Vescovo ad Arabba, per uno sviluppo di 2.870 metri) e i trail freeride: All Fever, The Col, Lezuo e Variante Lezuo, a integrare i percorsi enduro realizzati lo scorso anno (il trail Passo Pordoi-Monte Burz e il percorso enduro Monte Burz-Arabba).

Per maggiori informazioni: arabba.it