Da Vienna a casa (se ce l’ho fatta io…)

Da Vienna a casa (se ce l’ho fatta io…)

Da Vienna a casa (cioè a Milano). È questa l’impresa che, dopo il tour della Via Francigena dello scorso anno, hanno deciso di affrontare Monica Nanetti e Annita Casolo. Due “sciure milanesi” – come ama definirsi la stessa Monica – che hanno un sogno e, con coraggio e determinazione, decidono di realizzarlo. In sella alla propria bici, il viaggio delle nostre eroine è partito due giorni fa, raccontato in maniera divertente e scanzonata sul sito e sui social.

Un viaggio, quello di Monica e Annita, che le porterà a osservare il mondo da un punto di vista privilegiato, quello di chi assapora lentamente ogni dettagli del paesaggio, i profumi e le suggestioni che le riporteranno sino in Italia. Ma anche un invito a provarci, a non aver paura di mettersi in gioco, scoprire e sperimentare. E ai già numerosi italiani che scelgono il cicloturismo come nuova filosofia di viaggio, i racconti di Monica e Annita potranno fornire originali spunti per le prossime vacanze, oltre a rappresentare un valido “bike advisor” per trovare strutture alberghiere e servizi bike friendly, indispensabili per ogni cicloturista.

Non vi resta che seguire, giorno per giorno, l’avventura “da Vienna a casa” di Monica Nanetti e Annita Casolo, alla scoperta di un nuovo modo di vivere il territorio tra natura, arte e cultura, strizzando l’occhio al benessere e all’ecosostenibilità.

secelhofattaio.it

@secelhofattaio