Disponibile sul mercato l’airbag per i ciclisti

Disponibile sul mercato l’airbag per i ciclisti

Dopo più di due anni di lavoro di ricerca e sviluppo, Helite propone sul mercato il nuovo airbag per ciclisti B’Safe, Per ora sarà disponibile unicamente on line,  e si propone come il primo prodotto di questo tipo commercializzato al grande pubblico. “B’Safe è pensato per il commuter urbano sempre alla ricerca di maggior sicurezza. Il sistema è autonomo al 100%  e offre protezione alla parte alta del corpo in caso di incidente”. Queste le parole del ceo di Helite, Gérard Thévenot.

La tecnologia dietro al prodotto

Il sistema segue il movimento dei ciclisti nell’ambiente. Quando viene rilevata una caduta o un incidente, l’airbag si gonfia automaticamente per proteggere il ciclista prima dell’impatto.

Utilizza due sensori che stanno comunicando tra loro:

• Il CDU (Crash Detection Unit): situato all’interno del giubbotto, segue il movimento dei cicli.

• SDU (Saddle Detection Unit): da installare sul telaio della bici.

Il giubbotto contiene:

– un airbag invisibile integrato nel gilet (da 14 a 28 litri in base alle dimensioni)
– un sensore CDU all’interno del giubbotto che segue il movimento del ciclista nel contesto e analizza la situazione in tempo reale grazie ai sensori (GPS, giroscopio e accelerometri)
– una cartuccia del gas CO2 che gonfia l’airbag in caso di caduta o incidente. Facile da rimuovere da solo in pochi minuti dopo ogni gonfiaggio

cyclist.helite.com