Fat bike: weekend in montagna tra sport e divertimento

Fat bike: weekend in montagna tra sport e divertimento

Cime imbiancate e paesaggi da fiaba: è il momento giusto per organizzare un weekend in montagna! Ma non un fine settimana come tanti altri, tra sci e ciaspolate: oggi chi vuole essere veramente di tendenza sfida le nevi su due ruote. Si chiama fat bike ed è il fenomeno del momento: le “ruote grasse” stanno conquistando il mondo dei biker perché sono divertenti, confortevoli e adatte a tutti. Un weekend in montagna in sella a una fat bike farà vivere avventure “estreme” anche al ciclista più inesperto. Come direbbe Guido Angeli: provare per credere!

Fat bike: le caratteristiche che la rendono unica

Tutti possono guidare una fat bike, sperimentando inediti percorsi off road nei boschi innevati o, in notturna, sulle piste da sci ormai chiuse. Grazie alle ruote larghe, la fat bike assicura massima stabilità e risulta facile da controllare anche sui terreni più accidentati. Ma non è tutto: la bassa pressione degli pneumatici (che può variare da 0,5 a 1,0 bar) consente di vivere l’emozione di “galleggiare” sulla neve, leggeri come una piuma. Perché, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le fattie sono leggerissime: le ruote sono piene d’aria e la sezione estrema dello pneumatico produce un effetto ammortizzante che permette di risparmiare sul peso delle sospensioni.

Dove provare la fat bike: weekend in montagna a Passo del Tonale

Per chi desidera regalare (e regalarsi) un weekend in montagna all’insegna dello sport e del divertimento, vale quindi la pena di fermarsi presso uno dei sempre più numerosi punti di noleggio dedicati alle fat bike e montare in sella. Sono inoltre sempre più diffusi bike hotel attrezzati per le “ruote grasse” e pacchetti per weekend in montagna con escursioni guidate sulla neve. A Passo del Tonale, ad esempio, il Grand Hotel Miramonti offre anche d’inverno servizi di noleggio per chi desidera vivere emozionanti fat bike experience in una delle più belle mete turistiche italiane. Le fat bike a disposizione, sia muscolari che elettriche, consentono di raggiungere punti altrimenti inaccessibili da cui ammirare le Alpi in tutto il loro maestoso splendore, sia di giorno che di notte. I più elevati standard di sicurezza sono assicurati da equipaggiamenti completi (dai caschi alle luci) nonché dall’assistenza di guide professioniste e maestri qualificati. È possibile prenotare tour personalizzati presso la reception del Grand Hotel Miramonti o visitando il sito pontetonale.bike.

Immagini da miramonti.com