In bici al Santuario di Oropa

In bici al Santuario di Oropa

Si avvicina la Pasqua e con essa il desiderio di concedersi qualche giorno di relax, rimettendo finalmente in pista la nostra due ruote. Completati i lavoretti di manutenzione invernale, come inaugurare al meglio la nuova stagione cicloturistica? Storica tappa del Giro d’Italia, il Santuario di Oropa si pone come meta ideale per escursioni in bici, oltre che come luogo di pellegrinaggio non soltanto durante il periodo pasquale.

La salita al Santuario di Oropa

La salita al Sacro Monte di Oropa è entrata nella leggenda del ciclismo per la grande vittoria di Marco Pantani nel 1999: costretto a fermarsi per un salto di catena con il gruppo lanciato verso l’arrivo, il “Pirata” si rese protagonista di una rimonta entusiasmante.Partendo dal centro abitato di Biella, s’imbocca la Valle Cervo in direzione del paese di Rosazza, considerato uno tra i borghi più misteriosi d’Italia per la ricchezza di simboli esoterici riconducibili alla Massoneria. Svoltando a sinistra, in direzione della galleria Rosazza (da percorrere rigorosamente con le luci accese anche di giorno!), si prosegue in salita sino a quota 1488 metri sul livello del mare. Percorrendo una tortuosa discesa, si raggiungerà il sito UNESCO del Santuario di Oropa. Dopo una doverosa sosta alla scoperta del Sacro Monte e delle due chiese dedicate alla Madonna Nera, si scenderà nuovamente a valle percorrendo 13 km di tornanti sino a Biella.

Il Sacro Monte di Oropa

Dedicato alla vita della Vergine, il Sacro Monte del Santuario di Oropa dal 2003 fa parte del circuito dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia. Le 19 cappelle sono ascritte al territorio della riserva naturale speciale che comprende un grande giardino botanico ricco di specie montane, sia autoctone che provenienti dal resto del mondo. La salita in bici, unita alla visita al Sacro Monte, rappresenta un allenamento combinato bike + hiking all’interno di un paesaggio incantevole, incorniciato dalle Alpi Biellesi, ideale per aprire la stagione ciclistica tra sport, natura e spiritualità. È inoltre possibile pernottare presso la struttura bike friendly all’interno del complesso monumentale del santuario.

 

santuariodioropa.it