Un vacanza tra mare, collina e montagna. In pochi chilometri si condensa il meglio della vacanza tra sport e relax. L’Abruzzo, terra dei parchi per eccellenza, molto bene si presta alla pratica del turismo ciclistico, offrendo la rara opportunità di passare dal mare alle più alte vette appenniniche in poche decine di chilometri. Con i numerosi itinerari lungo la costa o sull’aspra montagna, sulle colline o ai margini di impressionanti calanchi, intorno ai laghi o lungo gli argini verdeggianti dei fiumi, tra faggete meravigliose o sugli innumerevoli altipiani, offre sicuramente emozioni ogni volta diverse tanto al biker alle prime armi quanto al ciclista più esperto ed incallito. Pedalando sulle tante sterrate o carrarecce più o meno antiche, ma sicuramente poco trafficate, perché utilizzate solo dai pastori o dai taglialegna o perché sostituite da più comode vie di collegamento, non di rado si incontrano antiche chiese e sperduti e incantevoli borghi fuori dai giri turistici tradizionali. Il verde d’Abruzzo è anche questo: terra di tipici paesini antichi, di chiese romaniche, eremi nascosti e quasi inaccessibili, antiche capanne in pietra, rocche medievali, grandiosi ed austeri castelli. (Info e foto credits: abruzzoturismo.it)

1 oggetti visualizzati di 1

Conto:
Ordina per:
Ordine:
  • Area fitness
  • Area wellness
  • Assistenza Manutenzione
  • Bici in camera
  • Bike manager
  • Bike room custodita
  • Bike shuttle
  • Bike wash
  • E-bike friendly
  • Itinerari specifici
  • Massaggi
  • Noleggio
  • Noleggio e-bike
  • Piscina
  • Ristorazione dedicata
  • Servizio guida
  • Lavanderia