Piste ciclabili in Piemonte: 10 milioni di euro per una viabilità sempre più green

Piste ciclabili in Piemonte: 10 milioni di euro per una viabilità sempre più green

Dopo l’approvazione del Piano Annuale per la Sicurezza Stradale, i comuni piemontesi attendono con ansia il bando ufficiale che consentirà loro di accedere ai 10 milioni di euro destinati alla costruzione di nuove piste ciclabili in Piemonte. Il piano ha innanzitutto l’obiettivo di favorire la mobilità urbana su due ruote come alternativa all’uso quotidiano dell’auto, inserendosi altresì in un più ampio progetto di promozione e sviluppo del cicloturismo in Piemonte.

Piemonte ciclabile: progetti e finanziamenti

A inizio anno oltre 2 milioni di euro erano già stati messi a bilancio per progetti legati alla viabilità e alla sicurezza stradale, cui sono stati aggiunti 880.000 euro destinati nello specifico alle piste ciclabili del Piemonte. Con il nuovo bando, la Regione si dimostra più che mai attiva nella promozione di uno stile di vita più sano ed ecosostenibile, puntando al coinvolgimento di tutti i cittadini, dagli adulti che utilizzano la bici nel tragitto casa-ufficio ai bambini che potrebbero trovare nelle due ruote una divertente alternativa al tradizionale scuolabus.

Piste ciclabili più lunghe e funzionali

Lo stanziamento dei fondi è previsto per interventi di interesse sovra-comunale, percorsi funzionali alla mobilità integrata, al pendolarismo e a servizio di nodi di interesse collettivo: si pensi, ad esempio, alla realizzazione di piste ciclabili in Piemonte per migliorare i collegamenti con stazioni ferroviarie e fermate dei mezzi pubblici. Ma chi potrà partecipare al bando? I requisiti stabiliti dalla Regione prevedono che i finanziamenti possano essere destinati solamente a percorsi ciclabili lunghi almeno un chilometro e con un costo complessivo di almeno 200 mila euro: tale misura mira a evitare la realizzazione di micro percorsi privi di effettiva utilità. Il cofinanziamento è fissato nella misura massima del 60% del costo del progetto per i comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti. Per unioni di comuni, comuni oltre i 10.000 abitanti, città metropolitane e province, lo stanziamento coprirà il 50% dei costi.

Cicloturismo in Piemonte

I nuovi fondi stanziati dalla Regione vanno a inserirsi in un più ampio progetto di promozione turistica. Grazie a nuovi itinerari in grado di collegare efficacemente piste ciclabili urbane e percorsi turistici, l’obiettivo è promuovere il cicloturismo in Piemonte come strumento di scoperta del territorio e delle sue eccellenze – dal paesaggio all’enogastronomia, dall’arte alla cultura – migliorando al contempo l’accoglienza attraverso bike hotel in Piemonte e pacchetti turistici ad hoc.

Escursioni in bici nel Monferrato

Tra le zone più amate dai cicloturisti spicca il Monferrato, autentica perla del Piemonte ciclabile, con suggestivi percorsi panoramici tra i colli Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Tra vigneti e infernot, l’itinerario che vi consigliamo parte da Casale Monferrato per raggiungere il bosco della Pastrona dove vivere un’indimenticabile bike experience.

Casale Monferrato su due ruote

Partendo dal Duomo di Casale, gioiello dell’architettura gotico-romanica italiana, il percorso ciclabile urbano conduce allimponente Torre Civica del VI secolo, sino a raggiungere il Castello con il suo sistema di bastioni e torri difensive. Tra vie cittadine e antichi palazzi, impossibile non lasciarsi tentare dall’intenso profumo di vaniglia che pervade il centro storico: tutta colpa dei krumiri, i biscotti più amati da re Umberto I e imperdibile specialità delle pasticcerie Casale Monferrato.

Non solo piste ciclabili. Il Bosco della Pastrona in mtb

Proprio a ridosso della città, il Bosco della Pastrona è il percorso ideale per gli urban biker che desiderano misurarsi con un’esperienza off-road per tutta la famiglia, scegliendo tra diversi tracciati, contrassegnati da colori diversi in base al grado di difficoltà (proprio come le piste da sci). Insomma, nel Monferrato ce n’è per tutti i gusti: ciclistici e culinari!

Avventure “elettrizzanti” con Monferrato Active

Pensato per scoprire il territorio in modo nuovo, il progetto Monferrato Active Piemonte promuove percorsi ciclabili in sella a eMtb, con servizi di noleggio e possibilità di escursioni guidate. La bici elettrica è un trend che sta letteralmente elettrizzando gli appassionati di cicloturismo, sempre più numerosi anche in Piemonte.

Monferrato Active Piemonte si rivolge a grandi e piccini, ciclisti esperti o semplici appassionati, proponendo bike tour personalizzati (anche in notturna) lungo suggestivi itinerari naturalistici ed enogastronomici con degustazioni di prodotti d’assoluta eccellenza.

 

facebook.com/monferratoactive/