Vacanze con i bambini… in bicicletta

Vacanze con i bambini… in bicicletta

È comoda, economica e divertente. Ecco perché la bici si adatta perfettamente alle esigenze della famiglia, anche in vacanza. Ma come organizzare al meglio delle indimenticabili vacanze con i bambini in bicicletta? Seguendo i nostri consigli e adottando piccoli accorgimenti “a misura di bimbo”, nulla potrà fermare la vostra voglia di sperimentare una vacanza un po’ diversa, da condividere con chi amate.

Itinerari per vacanze con i bambini in bicicletta

Innanzitutto, la scelta dell’itinerario sarà fondamentale per la serenità di tutta la famiglia. Nulla può essere più difficile da gestire di un bambino che si annoia! Allora, per non sbagliare, scegliamo mete che incuriosiscano e divertano i bambini, assecondando il loro naturale desiderio di avventura. Ideali saranno quindi i percorsi nella natura, alla scoperta di boschi, laghetti e corsi d’acqua, dove non potrà mancare qualche incontro inaspettato con gli animali. Via libera, quindi, alle riserve naturali (che spesso possiamo trovare anche appena fuori città) e alle fattorie didattiche. Ma anche le escursioni al mare possono rappresentare una bike experience unica per i bambini: la pista ciclabile di Sanremo, ad esempio, offre la possibilità di sostare sulla spiaggia, correre e giocare in libertà, oltre a disporre di numerosi punti di ristoro dove fare merenda e approvvigionarsi di acqua fresca (fondamentale per tutti, ma soprattutto quando si viaggia con i bimbi).

In bici con i bambini: sicurezza e comfort

Che si tratti di una gita, di un weekend o di una vacanza più lunga, la sicurezza è il primo criterio di cui tenere conto per viaggiare in bici con i più piccini. I pediatri consigliano di non portare i bambini in bici prima dei 9 mesi. Ma una volta raggiunta l’età giusta, sarà un’esperienza unica quella di condividere le vacanze con i bambini in bicicletta. Ma non dimentichiamo che, fisiologicamente, i bimbi hanno bisogno di riposare e il comfort durante il trasporto rappresenterà un dettaglio da non trascurare.

Carrello bici per bambini

Prezioso alleato di mamma e papà sarà il carrello bici per bambini. Durante una vacanza tra sport e natura, i più piccini si divertiranno tantissimo a bordo del carrello bici per bambini Thule Chariot: sicuri e riparati dalle intemperie, potranno godere del paesaggio e (perché no?) schiacciare anche un pisolino in tutta comodità. Stabile e ammortizzato, soddisfa i più elevati standard di sicurezza. E se i fratellini sono due? I carrelli bici per bambini Thule Chariot sono disponibili anche in versione a due posti.

eBike “formato famiglia”

Sempre più popolari, le biciclette elettriche stanno spopolando tra gli appassionati di cicloturismo. Maneggevoli e confortevoli, soprattutto in presenza di salite e dislivelli, le eBike rappresentano il mezzo ideale per vacanze con i bambini in bicicletta. In tutta Italia, inoltre, non mancano bike hotel “eBike friendly” in grado di offrire servizi specifici, dalle apposite colonnine di ricarica all’assistenza dedicata in caso di guasto. Per chi sceglie la pedalata assistita “formato famiglia”, Riese & Müller ha ideato Packster 40, una innovativa eCargobike ideale per gite e vacanze in bicicletta con i bambini. Versatile, compatta e di dimensioni contenute, può essere dotata di un pratico seggiolino anteriore per bambini con cintura di sicurezza imbottita a 5 punti.

Casco da bici per sentirsi “grandi”

E per sentirsi grandi, durante gli spostamenti su due ruote anche i bambini dovranno sempre indossare il casco da bici, proprio come mamma e papà. In estate, inoltre, da non trascurare l’importanza degli occhiali da sole per proteggere gli sguardi delicati dei nostri bambini che, senza affaticare la vista, potranno così godere del paesaggio nel massimo comfort.

thule.com

r-m.de