Bergamont: presentato il progetto Ora Pedala

Bergamont: presentato il progetto Ora Pedala

Negli ultimi anni è cresciuta in tutti la volontà di creare e cercare soluzioni turistiche sostenibili per la scoperta (o, in certi casi, la riscoperta) dei territori del nostro Paese.

In questo senso, viene davvero difficile non citare il cicloturismo: un modo nuovo, alternativo e curioso di viaggiare e di vivere le avventure immersi nella natura.

In Italia questa è ancora considerata una tipologia di turismo per pochi, di nicchia, appunto, ma Bergamont ha scommesso e continua a scommettere in una sua crescita sempre più esponenziale, proprio perchè rappresenta un’attività alla portata di tutti.

Il progetto Ora Pedala

È con questo ideale che nasce la collaborazione di Bergamont con Ora Pedala, progetto che si propone di raccontare le ciclovie più belle e di documentare il viaggio, promuovendo l’esperienza dell’esplorazione in bici.

Tutto questo attraverso la creazione di un sito web, che diventa una vera e propria raccolta di informazioni e, a tutti gli effetti, una guida cicloturistica.

In questo senso, molto importante è il ruolo svolto da Giacomo e Costanza, due giovani appassionati del mondo cicloturistico: il primo rappresenta l’anima del progetto e si occupa della gestione dei contatti e della logistica, mentre lei documenta le realtà visitate e trasforma la propria esperienza in parole.

Inoltre, i due giovani, proprio in sella a delle Bergamont, si sono già resi protagonisti di un primo viaggio lungo la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese.