Cycling Riviera, in Liguria si pedala anche in inverno

Cycling Riviera, in Liguria si pedala anche in inverno

La Liguria è terra particolarmente indicata per chi ama le attività outdoor e le vacanze attive. Grazie alla conformazione del suo territorio consente, infatti, di combinare mare e montagna insieme. Per quanto riguarda le attività in bicicletta in particolare, grazie al clima mite la Liguria è particolarmente indicata per chi vuole pedalare tutto l’anno, anche in inverno. La zona della Riviera dei Fiori è per questo molto frequentata dai ciclisti che nei mesi più freddi non vogliono rinunciare al piacere di un bel giro in bici. Numerosi i percorsi nell’entroterra sanremese per chi ama le salite, alcune storiche come il Poggio e la Cipressa. Oppure si può approfittare del minor traffico automobilistico in bassa stagione, per costeggiare il mare fino alla Francia, e raggiungere Mentone e Montecarlo.

Cycling Riviera, gioiello della Riviera dei Fiori

Per i meno allenati o per chi cerca semplicemente un attimo di relax con una pedalata all’aperto “vista mare” c’è anche la Cycling Riviera, pista ciclabile del Parco Costiero della Riviera dei Fiori, lunga 24 chilometri, che unisce San Lorenzo al mare a Ospedaletti passando per Arma di Taggia e naturalmente Sanremo. Completamente in piano, si tratta di un esempio di ottimo recupero ambientale e valorizzazione del territorio. Questa ciclopedonale infatti ha sostituito la vecchia tratta ferroviaria Genova-Ventimiglia, spostata più a monte intorno al 2001. Con la sua realizzazione le località attraversate hanno conosciuto un nuovo slancio turistico ed economico.

Lungo i suoi 24 chilometri la pista ciclo-pedonale della Riviera dei Fiori regala fantastici scorci sul mare ed aree relax con panchine per la sosta, come quella che si trova agli Aregai di Cipressa. Gli appassionati di ciclismo inoltre non potranno non ammirare la galleria di Capo Nero subito dopo Sanremo verso Ospedaletti: lunga 1,7 chilometri venne inaugurata nel 2014 ed è interamente dedicata alla Mirano-Sanremo, la Classicissima delle gare ciclistiche che si corre in primavera.

La ciclabile offre la possibilità di visitare la Riviera Ligure di Ponente, ricca di attrazioni dal punto di vista ambientale e storico, in sella una bicicletta. Si può per esempio prendere una bici in uno dei punti noleggio sulla ciclabile, uscire dalla pista e fare una breve deviazione di percorso, fino a Bussana Vecchia: pittoresco borgo diroccato, distrutto dal terremoto nel lontano 1887 e poi ripopolato nel secolo scorso quando un gruppo di artisti lo scelse a dimora.

Per conoscere le strutture alberghiere bike friendly in Liguria presenti nella nostra guida clicca QUI.

Foto: pistaciclabile.com