Meno di un mese al ritorno de La SpoletoNorcia in mtb

Meno di un mese al ritorno de La SpoletoNorcia in mtb

Dal 2 al 4 settembre, si registra il ritorno de La SpoletoNorcia in mtb, una delle più importanti manifestazioni del mondo bike del Centro Italia, giunta oramai alla nona edizione.

Si tratta di un vero e proprio riferimento, un evento cicloturistico che porta con se numerosi sportivi e appassionati della bici, ma anche della natura e dell’aria aperta.

Partendo dalla Vecchia Ferrovia tra le due cittadine umbre, il percorso si snoda nella Valnerina, una delle più rigogliose aree dell’Umbria, circondata da montagne solcate dal corso del fiume Nera, in un tripudio di natura, arte e cultura con antiche abbazie, eremi e borghi. Effettivamente, il tracciato ciclopedonale che ripercorre la Vecchia Ferrovia è l’anima di un territorio che ha un patrimonio storico-culturale e naturalistico e che vuole ritrovare la sua vocazione turistica, messa a dura prova dal terremoto di quasi sei anni fa. Infatti, alcuni tratti della Vecchia Ferrovia sono ancora inagibili.

Le proposte

 La SpoletoNorcia di settembre offre cinque possibilità: una gara agonistica (SN Cup, 65 km/1750 m di dislivello, solo per MTB) e quattro percorsi cicloturistici: Hard (85 km/+2200m) per i più allenati; Classic+, identico al tracciato agonistico ma senza classifica; Classic (45 km/+1200m) e un percorso Family (di soli 10 km/+300m), una pedalata semplice adatta a tutti.

La gara agonistica, così come i percorsi cicloturistici, si svolgono domenica 4 settembre, mentre il 2 e il 3 settembre sono dedicati a momenti di incontro tra i mondi del ciclismo, del cicloturismo e della cultura, con una serie di eventi tra talk show, interviste a grandi campioni, spettacoli, laboratori per grandi e piccoli nell’Area Kids, aperibike in piazza e visite guidate alla scoperta di Spoleto.