Milano: tutto pronto per la fiera del cicloturismo

Milano: tutto pronto per la fiera del cicloturismo

Sabato 12 e domenica 13 marzo, a Milano, presso la Fabbrica del Vapore, si terrà un evento dedicato a tutti gli appassionati della bici e dei viaggi: la fiera del cicloturismo, un fine settimana a ingresso gratuito dedicato sia ai veterani della bici in cerca di nuove mete e ispirazioni, sia a chi desidera approcciarsi per la prima volta a questo mondo.

Saranno presenti più di cinquanta espositori con proposte di itinerariservizi per i turisti, idee viaggio e pacchetti turistici. Per quanto riguarda gli stand italiani possiamo citare quelli di Valtellina, Turismo Biella, Comune di Cuneo e per il sud quelli di Sicilia e Basilicata, vale a dire tutti quei territori che stanno puntando sul cicloturismo come un nuovo modo di vivere le vacanze.

Sono numerose anche le proposte internazionali, come quelle di Gran Canaria, Regione Valenziana e Catalogna in Spagna, oltre a Turchia e Irlanda.

All’evento saranno presenti, infine, ospiti del calibro di Gianni Bugno (campione del mondo di ciclismo su strada e vincitore di un Giro d’Italia) e Marco Aurelio Fontana (campione del mondo di MTB), i quali racconteranno le proprie esperienze di allenamento nei territori rispettivamente di Gran Canaria e del Biellese.

Le dichiarazioni

Pinar Pinzuti, direttrice della fiera, afferma che “Il turismo in bicicletta è un settore che vale 7,6 miliardi di euro e che dimostra di essere in costante crescita, probabilmente anche come reazione al confinamento a cui tutti noi siamo stati costretti negli ultimi 24 mesi. Non sarà una fiera di biciclette perché i protagonisti di una vacanza in bici sono le persone e i paesaggi che vengono attraversati. Infine, visto che il cicloturismo è democratico e alla portata di tutti, abbiamo deciso di mantenere l’ingresso gratuito”.

L’evento è stato organizzato da Bikenomist, con la collaborazione di Rm Ideas Factory e Estro Comunicazione.